PROBLEM SOLVING E MOVIMENTAZIONE DEI CARICHI PESANTI


Postato su Giugno 15, 2020

Nel 2020, Morello ha una storia interessante da raccontare. L’azienda è impegnata attivamente nello sviluppo della sua clientela internazionale, proponendo le sue soluzioni per la movimentazione di carichi pesanti ad aziende in svariati settori industriali. Per diventare un fornitore qualificato per le più importanti multinazionali è necessario un approccio professionale al fine di fidelizzare il cliente.

Il team tecnico-commerciale Morello ha maturato anni di esperienza nello sviluppo di un approccio strutturato atto alla risoluzione dei problemi di ogni singolo cliente. La natura stessa della nostra attività riguarda la fornitura di carrelli semoventi realizzati su misura, ognuno dei quali costruito e personalizzato secondo le specifiche concordate con un cliente. Questi sistemi per la movimentazione dei materiali make-to-order devono attraversare una fase di definizione del progetto ben delineata. Inoltre, a causa della natura dell’attività, Morello ha un costante flusso di nuovi clienti a cadenza mensile, per cui è di vitale importanza coinvolgere il cliente in maniera efficiente e proporre la soluzione e la tecnologia adeguata per ogni singolo progetto.

Essendo il prodotto specifico di Morello un carrello semovente per carichi molto pesanti, è necessario sottolineare che la fase di pre-progetto e di definizione del progetto è tanto importante quanto le successive fasi di design e costruzione. La gestione rischi è sempre una priorità: quando si parla di sistemi per la movimentazione dei materiali non bisogna trascurare alcun fattore meccanico o elemento ambientale.

Morello ha delineato il suo approccio professionale al Problem Solving delle necessità del cliente nel suo metodo a 8 Step, il quale può essere descritto come segue. Questo è un approccio strutturato applicato in un breve periodo di tempo per coinvolgere il cliente in maniera efficiente e fornire una proposta di progetto efficace.

  1. La prima fase è il contatto inziale con il Cliente, durante il quale un cliente fornirà un quadro generale dei suoi requisiti specifici di gestione del materiale. Il nostro team ha una grande esperienza nelle discussioni concernenti la gestione di carichi pesanti in svariati settori industriali e i sistemi per la movimentazione dei materiali. 
  2. In seguito al primo contatto, il team tecnico-commerciale fornirà delle informazioni riguardo all’approccio di Morello per quanto riguarda la personalizzazione del prodotto, il processo di project management e le credenziali dell’azienda.
  3. La terza fase è quella di Raccolta Dati. Per poter avanzare una proposta al cliente è necessario raccogliere una serie di dati riguardo ai carichi, all’ambiente, alle condizioni operative, allo spazio e alle considerazioni in materia di tecnologia. Viene utilizzato un documento RFQ come framework per il raccoglimento di tutti i dati necessari in un formato strutturato. Diversi settori industriali affrontano sfide differenti, e queste devono tutte essere valutate. Solo così è possibile fornire il perfetto carrello semovente per carichi pesanti.
  4. La successiva analisi dei dati permette al team Morello di valutare i requisiti del cliente, di integrarli con eventuali informazioni aggiuntive richieste e di valutare la soluzione più adatta da proporre a un cliente. In questa fase, il team commerciale della Morello interagisce col Reparto Tecnico per controllare tutti i dati.
  5. Il quinto step include un Meeting Tecnico Informativo, il quale può svolgersi presso la sede del cliente, di Morello o in una conference call. Durante questo meeting, il team di tecnico-commerciale delinea le soluzioni e i sistemi per la movimentazione dei materiali elaborati per il cliente. In base all’esito di questo meeting, potrebbero essere necessari dei meeting successivi per fornire dettagli aggiuntivi.
  6. Dopo questa fase, Morello preparerà una Proposta Commerciale da inviare al cliente con tutte le specifiche tecniche richieste.
  7. Nelle fasi finali, il cliente potrebbe aver bisogno di chiarimenti ulteriori riguardo alcuni dettagli prima di procedere con l’Approvazione del Progetto e l’Ordine di Acquisto.
  8. L’effettivo avvio del progetto avviene con il coinvolgimento del Team Tecnico di Progetto, selezionato in base ai requisiti del progetto, e con il delineamento delle fasi cruciali del progetto e la sua pianificazione globale.

Un fattore determinante alla base del successo internazionale di Morello nel complesso settore della movimentazione di carichi pesanti è il suo processo di Problem Solving. La professionalità dei team coinvolti è di primaria importanza per creare un’effettiva relazione lavorativa con il management del cliente. Morello produce macchinari tecnologici per la movimentazione di materiali pesanti, realizzati su misura. L’azienda ha costruito la sua reputazione grazie alla sua attenzione per i dettagli e al suo eccellente servizio di assistenza clienti: elementi chiave per accogliere nuovi clienti a cadenza settimanale.

Team tecnico-commericale Morello: Amedeo Morello, Luca Tibaldi, Stefano Rizzo

Siamo pronti a darti il benvenuto!

Share: