MORELLO – CARRELLI INDUSTRIALI PESANTI PER IL SETTORE EOLICO


Postato su Luglio 21, 2020

Vi siete mai chiesti come vengono spostati e trasportati i vari componenti di quelle enormi turbine eoliche? Le pale estremamente lunghe sono il motore di una turbina eolica ed estraggono tutta l’energia dal vento. Dopo il processo di fabbricazione devono essere spostati e movimentati con cura. Anche il gearbox della turbina eolica è un’apparecchiatura molto pesante e deve essere spostata in modo protetto e sicuro sia all’interno che all’esterno del luogo di produzione.

Morello fornisce soluzioni a queste sfide con i suoi carrelli di trasporto industriali personalizzabili. La parola chiave è proprio personalizzabile, in quanto ogni cliente ha le proprie esigenze specifiche.

Tali esigenze devono trovare idonea soluzione nel prodotto finale fornito, soggetto a determinati fattori:

  • La natura dell’oggetto da spostare
  • Il luogo fisico dello spostamento e lo spazio disponibile
  • La sicurezza, intesa sotto ogni aspetto
  • La tecnologia di trazione
  • L’impatto ambientale
  • Il supporto tecnico richiesto

La capacità di energia eolica è aumentata in modo significativo negli ultimi dieci anni e nuovi parchi eolici sono in continuo sviluppo. L’India e la Francia sono tra i primi 7 paesi al mondo per capacità installata di energia eolica e Morello è orgogliosa di aver fornito carrelli industriali per carichi pesanti per la movimentazione di componenti di turbine eoliche per progetti in questi due importanti mercati.

I seguenti due progetti illustrano efficacemente come Morello abbia risolto le sfide per due importanti aziende globali che producono pale e gearbox per turbine eoliche.

Caso 1: Un noto produttore globale di grandi pale per turbine eoliche. In questo caso specifico l’azienda in Francia ha affrontato la sfida di spostare la pala eolica più lunga del mondo! La lama era lunga 108 metri – la lunghezza di un campo da calcio, per intenderci – e pesava 80 tonnellate. Fornire i giusti carrelli semoventi personalizzati è stata per l’azienda Morello una vera soddisfazione.

La Sfida: A parte la lunghezza e il peso della lama, la grande sfida era che la lama non era rigida ma aveva una struttura flessibile. Per spostare la struttura erano chiaramente necessari due carrelli industriali per carichi pesanti sincronizzati per supportare ciascuna estremità della lama. In passato nessuno aveva mai mosso una pala di turbina eolica con due carrelli di trasferimento modulari sincronizzati senza utilizzare una struttura rigida per sostenere la pala. Questa era una nuova sfida. Inoltre, i carrelli semoventi personalizzati dovevano spostarsi sia all’interno che all’esterno dello stabilimento e il cliente richiedeva un meccanismo di sollevamento sui carrelli. I carrelli richiedevano anche energia sufficiente per viaggiare fino al porto e lungo il molo dove le pale sarebbero state caricate su una nave.

La Soluzione: per risolvere questa sfida Morello ha proposto e costruito due SPMT sincronizzati (carrelli semoventi personalizzati modulari) con alcune, particolari caratteristiche. I carrelli comunicavano tra loro utilizzando la propria rete Wi-Fi per sincronizzare le posizioni di velocità, accelerazione, frenata e sterzata delle singole ruote. Era necessario un programma software di nuova concezione per sincronizzare il movimento in quanto non esisteva una struttura rigida tra i due carrelli, che operavano a una distanza di 80 m l’uno dall’altro! Questo è stato uno sviluppo unico. I carrelli industriali per carichi pesanti forniti da Morello sono stati quindi dotati di sospensioni idrauliche per ogni linea d’asse. I veicoli alimentati a batteria con trazione e sterzo elettrici hanno garantito una soluzione operativa completamente green ed ecologica. Questa tecnologia garantisce anche un minore consumo energetico e costi di manutenzione estremamente bassi per un risultato finale molto conveniente.

Caso 2: Per un progetto di energia eolica in India, un produttore innovativo e leader di riduttori e trasmissioni per turbine eoliche aveva bisogno di una soluzione per spostare delle gearbox di turbine eoliche estremamente pesanti.

La Sfida: In questo caso particolare il gearbox pesava oltre 100 tonnellate. La sfida consisteva nel fornire un carrello per il trasporto industriale personalizzato, di dimensioni relativamente ridotte. Il carrello non poteva essere più grande di 4 x 2,7 metri. Il gearbox doveva essere posizionato su una struttura in acciaio (pallet) sotto la quale il carrello si infilava, sollevava la struttura e la spostava nella sua nuova posizione. Nessun carroponte o carico sospeso doveva essere previsto, garantendo così una maggiore sicurezza. Il carrello doveva essere progettato per funzionare sia all’interno che all’esterno. Lo spostamento di un gearbox di 108 tonnellate con un carrello di queste dimensioni ha richiesto un’attenta progettazione della macchina. Inoltre, il cliente ha richiesto un sistema di riconoscimento e registrazione dell’operatore per poter manovrare il carrello per il trasporto. Morello, da azienda specializzata nella realizzazione di carrelli industriali personalizzabili, ha subito guardato con entusiasmo al progetto e alle sfide che esso comportava!

La Soluzione: Morello ha collaborato con la Business Unit Wind Power Technology per proporre una soluzione efficace. La soluzione finale progettata e realizzata da Morello è un carrello industriale per carichi pesanti super compatto, omnidirezionale, auto-caricante, progettato per trasportare un carico totale di 108 tonnellate. Il carrello a batteria è radiocomandato ed ha un’autonomia di 5 km. Il carrello presenta uno sterzo omnidirezionale, ciascuna ruota è indipendente ed ha il proprio motore elettrico e il relativo freno. Davvero unica nell’ambito dei carrelli semoventi personalizzati, questa soluzione è stata dotata di sospensioni idrauliche per lavorare su pavimentazione imperfetta e di un piano di carico sollevabile. I motori elettrici sono brushless ad alta precisione e non necessitano di manutenzione. Un sistema diagnostico avanzato e la tecnologia IoT per l’assistenza remota hanno fornito al cliente le garanzie operative richieste.

Le tecnologie in un settore in rapido sviluppo come quello delle energie rinnovabili stanno progredendo di anno in anno. Con il progresso tecnologico arrivano nuove sfide da risolvere nell’ambito della logistica industriale e nella gestione delle attrezzature. Nel caso specifico dell’industria eolica, la natura della sfida è visibile a tutti, sia tanto in termini di dimensioni e peso, quanto di sicurezza. L’approccio perfezionato di Morello nella risoluzione dei problemi legati ai carrelli industriali personalizzabili fornisce alle multinazionali industriali il supporto e la tecnologia di cui hanno bisogno per operare in modo efficiente e sicuro.

Share: