CARRELLI SEMOVENTI PER GRANDI CARICHI ALIMENTAZIONE A BATTERIA E ALIMENTAZIONE DIESEL A CONFRONTO MOTORE ELETTRICO MOTORE IDRAULICO A CONFRONTO


Postato su Settembre 9, 2020

Con una grande esperienza nella costruzione customizzata di carrelli semoventi per grandi carichi per l’industria globale, Morello offre ai suoi clienti un’ampia gamma di soluzioni tecnologiche. I carrelli per la movimentazione dei materiali, che trasportano pesi fino a 1000 tonnellate, sono realizzati al 100% su misura, per soddisfare le esigenze operative del cliente.

Un fattore chiave che influisce sulle prestazioni di tutte le apparecchiature motorizzate all’interno dello stabilimento è l’alimentazione del mezzo, oltre al tipo di motore di cui il veicolo viene dotato.

Alimentazione: Morello propone 3 diverse alternative di alimentazione

  1. Carrelli semoventi alimentati a batteria
  2. Carrelli semoventi con motore diesel
  3. Carrelli ibridi per carichi pesanti

Tipi di motore: Possono essere montati 2 diversi tipi di motore

  1. Motori elettrici
  2. Motori idraulici

Nonostante Morello abbia realizzato e fornito ai clienti carrelli semoventi con tutte le suddette tecnologie, sempre più aziende industriali hanno compreso i vantaggi delle soluzioni con dei carrelli semoventi con alimentazione a batteria e motorizzazione elettrica.

I carrelli alimentati a batteria sono di gran lunga la scelta più popolare in tutti i settori industriali, poiché offrono vantaggi molto superiori rispetto ai modelli con motori diesel. Di conseguenza, si tratta di un ambito di competenza chiave per Morello e, grazie al continuo sviluppo delle soluzioni con alimentazione a batteria, ciò consentirà di ottenere ulteriori benefici in futuro. Vediamo più da vicino quali sono questi vantaggi specifici.

Vantaggi dei carrelli semoventi per grandi carichi alimentati a batteria

Zero inquinamento dell’aria: i carrelli alimentati a batteria non inquinano. Essendo privi di emissioni, possono essere utilizzati sia all’interno che all’esterno senza timore di influire sulla qualità dell’aria. È dunque possibile accedere a tutte le aree dello Stabilimento!

Zero inquinamento acustico: la tecnologia di alimentazione a batteria è infinitamente più silenziosa rispetto ai motori diesel e garantisce un ambiente di lavoro decisamente più tranquillo. 24 ore su 24 senza rumore. Sia di giorno che di notte!

Risparmio sui costi: l’elettricità è più economica del gasolio! I risparmi annuali sono significativi rispetto ai carrelli alimentati con motori diesel. Il costo per km, o miglio, è decisamente più basso. Non c’è alcun dubbio!

Zero manutenzione ordinaria: i motori elettrici alimentati a batteria non richiedono praticamente alcuna manutenzione. I vantaggi in termini di costi e di efficienza sono evidenti.

Monitoraggio remoto: per le batterie, in particolare quelle al litio, è possibile configurare e monitorare a distanza le ore di lavoro, l’utilizzo e l’usura, per ridurre i tempi di fermo macchina.

A prova di futuro: data la possibilità di aumentare l’automazione, ridurre a zero l’impatto ambientale e consentire il monitoraggio a distanza dell’efficienza, l’alimentazione a batteria rappresenta la soluzione a più basso rischio e l’investimento più sicuro a lungo termine.

Tutti questi benefici si traducono in costi più bassi, maggiore produttività, miglioramento della responsabilità sociale e contribuiscono a rendere le vostre operazioni a prova di futuro.

I motori a trazione elettrica sono ormai diventati la prima scelta per la maggior parte degli ambiti industriali che richiedono soluzioni più vantaggiose rispetto all’uso dei motori idraulici. L’uso di motori elettrici gestiti da PLC e da inverter di ultima generazione offre molteplici vantaggi ed un rendimento elevato.

Vantaggi dei carrelli semoventi per grandi carichi con motore elettrico

Quando si parla di motori elettrici, i carrelli semoventi possono essere diesel o a batteria. Vediamo i dettagli.

Risparmio sui costi: il costo per km, o miglio, è inferiore rispetto all’alternativa dei motori idraulici. I motori elettrici, azionati a batteria o da un generatore diesel, sono più efficienti di un sistema di trasmissione idrostatica.

Zero inquinamento acustico: i motori elettrici sono significativamente più silenziosi dei motori idraulici alimentati da una pompa idraulica rumorosa e, quindi, riducono l’inquinamento acustico in fabbrica, garantendo un ambiente di lavoro decisamente più tranquillo, 24 ore su 24, sia di giorno che di notte.

Più puliti: I motori elettrici non presentano perdite di olio! Le soluzioni con motori elettrici sono più pulite e più rispettose dell’ambiente. Anche i pavimenti rimangono più puliti.

Zero manutenzione ordinaria: i motori elettrici a corrente alternata non richiedono praticamente alcuna manutenzione. Nel caso in cui sia necessario l’intervento di un tecnico, gli elettricisti qualificati sono facilmente reperibili e possono fornire l’assistenza richiesta. I sistemi idraulici necessitano di molta manutenzione ordinaria e straordinaria e richiedono il supporto di un tecnico idraulico esperto.

Monitoraggio remoto: un motore elettrico, dotato di sensori, può essere controllato con precisione. Le possibilità di monitoraggio e di gestione a distanza garantiscono maggiore precisione e manovrabilità, migliore diagnostica e affidabilità complessiva, minori tempi di fermo macchina e maggiore automazione. Ciò non è possibile con i motori idraulici.

Sicurezza: Un carrello semovente alimentato con un motore elettrico, garantisce un livello di sicurezza molto più elevato rispetto ad un carrello con motore idraulico. Un motore elettrico presenta tutte le caratteristiche e i componenti di sicurezza integrata forniti dai principali produttori di soluzioni per l’automazione (Siemens, SICK e molti altri).

Vita utile: la vita utile dei veicoli può essere prolungata nel tempo in quanto, al momento opportuno, è molto più facile e meno costoso sostituire un motore elettrico rispetto ad un motore idraulico.

I carrelli Morello sono oggi per la maggior parte dotati di motori elettrici, in particolare in considerazione dei grandi vantaggi che presentano rispetto alle soluzioni alternative.

Carrelli ibridi per carichi pesanti

Rispetto ad uno “completamente elettrico”, i carrelli ibridi per carichi pesanti rappresentano un’utile alternativa per un motivo specifico: l’autonomia di funzionamento illimitata.

L’operatore può passare dall’alimentazione a batteria (completamente priva di emissioni) all’alimentazione diesel, semplicemente ruotando un selettore. Il motore ibrido può continuare a funzionare per un tempo indeterminato, in quanto non occorre arrestarlo per ricaricare o sostituire le batterie (rimuovere la batteria scarica e sostituirla con una batteria carica). Quando il carrello ibrido funziona con un gruppo elettrogeno diesel, questo alimenta la batteria. Il modello ibrido offre, dunque, molti dei vantaggi del carrello a batteria, ma con un’autonomia di funzionamento illimitata.

Tuttavia, questa maggiore dotazione comporta dei costi superiori, pertanto questa soluzione deve essere valutata sulla base degli obiettivi operativi di ogni azienda.

Modelli di piattaforme mobili per grandi carichi

Oggi, per tutti i motivi sopra specificati, Morello realizza per lo più carrelli a batteria e veicoli completamente elettrici. Di seguito vengono illustrati alcuni esempi dei diversi modelli

Carrelli semoventi a batteria, con motore elettrico:

  • Camion elettrico alimentato a batteria con cabina di guida, per la movimentazione di grandi carichi all’interno di stabilimenti industriali. Capacità di carico – 40 t; Piattaforma 7,6 m x 2,5 m
  • 2 SPMT alimentati batteria realizzati per un’importante multinazionale indiana. Capacità di carico – 25 t; Piattaforma 5 m x 2,9 m
  • Carrello per la movimentazione di conci prefabbricati per gallerie, per il progetto Tideway nel Regno Unito – Capacità di carico – 60 t; Piattaforma 5,4 m x 1,7 m

Carrelli semoventi diesel, con motore elettrico:

  • Carrellone per la movimentazione di semilavorati di acciaio nel cortile di un’acciaieria. Capacità di carico – 130 t; Piattaforma 5 m x 3 m

Carrelli ibridi per carichi pesanti:

  • Camion ibrido diesel-elettrico versatile per la movimentazione di carichi sia all’interno che all’esterno di stabilimenti industriali. Capacità di carico – 20 t; Piattaforma 5 m x 2,4 m
Share: