Skip to content

Carrello porta stampi omnidirezionale – 43 t

 

Carrello semovente gommato

Produttore austriaco di componenti automobilistici, un fornitore di livello top, che ogni mese produce 1,9 milioni di piccoli componenti e 500.000 grandi componenti per i produttori top brand di automobili. Morello ha lavorato con il CEO dell’azienda per migliorare l’efficienza dello stabilimento.

LA SFIDA

In questo caso, l’azienda del cliente aveva numerosi stampi a iniezione da movimentare quotidianamente, fino a 40 tonnellate di peso. Gli obiettivi del cliente erano i seguenti:

  • Limitare l’uso di gru a ponte e pesi sospesi nello stabilimento, per motivi di sicurezza.
  • Velocizzare il trasporto degli stampi all’interno dello stabilimento e migliorare la produttività interna.
  • Ottimizzare l’uso dello spazio nell’area di stoccaggio degli stampi.

LA SOLUZIONE

La soluzione proposta da MORELLO è stata la progettazione e la costruzione di un carro portastampi o, più nello specifico, un carrello industriale semovente OMNI direzionale, con 11 strutture pallet in acciaio per gestire la movimentazione degli stampi all’interno dello stabilimento. In questo modo, il cliente ha potuto posizionare gli stampi più grandi sui pallet sollevati, già pronti per la movimentazione. Il carrello semovente si muove quindi sotto il pallet in acciaio sollevato, solleva il pallet di alcuni cm/pollici dal suolo e lo porta nella nuova destinazione.

  • Il funzionamento è molto più veloce di prima e l’operatore resta a distanza di sicurezza utilizzando il telecomando. Non ci sono pesi sospesi, appesi alle catene.
  • Il carrello è OMNI direzionale e può muoversi in spazi molto ristretti, svoltando a 90° e ruotando attorno al proprio asse.
  • Il cliente era intenzionato ad acquistare un carrello con sterzatura standard fino a quando non ha visto un OMNI in azione: facile da comandare, con la massima flessibilità operativa che porta a un migliore layout dello stabilimento.
  • Superfici del suolo imperfette: percorse e gestite tramite sospensioni idrauliche
  • Piattaforma di carico sollevabile: può essere sollevata sia parallelamente al suolo sia sollevando i singoli punti idraulici, per adattarsi alle diverse pendenze del suolo.
  • Un motore elettrico per ogni ruota: garantisce la trazione ottimale e un sistema di frenata perfettamente controllato.
  • Motori elettrici brushless: ad alta precisione, senza necessità di manutenzione.
https://youtu.be/OIN7_HYpfbI?t=9