Carrello a batteria omnidirezionale ATEX – Portata 35 t


Postato su settembre 5, 2016

La Morello ha progettato e costruito un carrello a batteria omnidirezionale ATEX certificato per lavorare in zona a rischio esplosioni: Zona 1 IIB T3.
Il carrello lavorerà su una FLNG nei mari dell’Australia.
Come in ogni piattaforma offshore, l’ambiente in cui lavorerà ha spazi molto ridotti, di conseguenza questo carrello a batteria omnidirezionale ATEX è multidirezionale/omnidirezionale; che significa che può fare ogni tipo di sterzatura: 90°, carosello (girare su se stesso), diagonale, compasso, …
Inoltre questo carrello a batteria omnidirezionale ATEX ha tutte le ruote motrici (8 in totale). Grazie a questa caratteristica questo semovente può lavorare in condizioni estremamente gravose, come quelle di una FLNG, dove l’aderenza è molto spesso un problema a causa del ponte in acciaio e il rollio e il beccheggio della nave.
Tutti i componenti elettrici sono certificati ATEX (IECEx) e il grado di protezione minimo è IP 65.
Questo carrello a batteria omnidirezionale ATEX è dotato di un sistema che permette di disconnettere la batteria anche in zona pericolosa (Zona 1), per poter sostituire la batteria in qualsiasi momento.
Per proteggere il carrello a batteria omnidirezionale ATEX dall’ambiente altamente corrosivo in cui lavorerà, tutte le viti e i dadi sono in acciaio INOX e il ciclo di verniciatura è C5-M.

OMNI

35 t – 3.400 x 2.200 mm

Caratteristiche principali:

Portata: 35 t
Sterzatura: multidirezionale (90°, diagonale/granchio, carosello/360°,…)
Alimentazione: batteria
Motori di trazione: AC brushless
Ruote motrici: tutte le ruote motrici (8 ruote)
Motori di sterzatura: AC brushless
Dimensioni: 3.400 x 2.200 mm
Velocità: 1,8 km/h a pieno carico
Autonomia batteria: 4 ore di utilizzo continuo
Comando: radiocomando
Pendenza superabile: 5%
Certificazione ATEX / IECEx: Zona 1 IIB T3

Download brochure here

Share: